Biblioteche, Comune Livorno, Livorno, Sebina, biblioteche, catalogo biblioteca, ebook, digitale, prestito, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, leggere.

I nostri musei

Il Museo civico Giovanni Fattori conserva ed espone nella ottocentesca Villa Mimbelli, divenuta sede museale nel 1994, una raccolta, soprattutto di dipinti, che va dalla metà dell’800 agli anni ’40 del ’900, con nuclei importanti di artisti livornesi come Fattori, Corcos, Nomellini, Cappiello, e alcune opere di artisti toscani e italiani, quali Lega, Signorini, Boldini.

Il nuovo Museo della Città conta anche una preziosa collezione permanente d’arte contemporanea, collocata negli interni barocchi della Chiesa sconsacrata di piazza del Luogo Pio, a fianco dei Bottini dell’Olio e con questi collegata, che ospita nelle sue sale dipinti e sculture di artisti italiani famosi a livello internazionale.
La selezione di opere d’arte contemporanea proviene dall’ex Museo di Arte Progressiva di Villa Maria di Livorno, un progetto museale per l’arte d’avanguardia, curato da Vittorio Fagone, Lara Vinca Masini e Aldo Passani, che prese forma negli anni 1974/1975 e si concluse alla fine degli anni ‘80 del ‘900.
Fra le opere provenienti dal Museo di Villa Maria si annovera il Grande Rettile di Pino Pascali e importanti lavori di Manzoni, Castellani, Griffa, Nigro, Tancredi Parmeggiani, Trafeli, Uncini, Vedova e Baruchello fra gli altri.

Il patrimonio museale è stato recentemente oggetto di una ricognizione, catalogazione e digitalizzazione delle opere che è possibile vedere su questo catalogo.